Crea sito

Ritrovamenti della grotta di Polla in un museo nella “Trinità” – video, cilentano.IT in grotta a Polla

Da diversi anni nella grotta di Polla ci sono degli studi portati avanti dall’Università del Molise diretti dalla professoressa Antonella Minelli. Tantissimi i ritrovamenti. Che ora avranno – almeno nel progetto – una casa. Un museo è stato difatti finanziato dalla Regione Campania nella chiesa della Ss Trinità. Un contributo di circa 15mila euro è stato concesso per l’allestimento di un punto di raccolta dei reperti ritrovati in collaborazione con Centro Regionale di Speleologia “Enzo dei Medici”, la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Salerno e Avellino e il Comune di Polla. Le attività, concentratesi negli ambienti iniziali della cavità, hanno permesso di confermare l’importanza speleo-archeologica della grotta, con l’individuazione di una specifica area adibita a contesto sepolcrale, databile tra l’Eneolitico finale e la prima Età del Bronzo, che è stata oggetto di scavo e documentazione di campo. All’interno dell’ambiente di uso sepolcrale è stato possibile ricostruire un vero e proprio rituale che comportava la presenza multipla di individui inumati (ad oggi ne sono stati definiti 6, di cui tre sessualmente riconoscibili: due maschi – un adulto e un giovane – e una femmina giovane), probabilmente deposti in diverse fasi temporali, con associati corredi simbolicamente rappresentativi, tra cui manufatti in pietra quali lame in ossidiana, punte e lame in selce, accette miniaturistiche, pesi da telaio, oltre a strumenti in osso (aghi, spatole, spilloni, punteruoli), resti faunistici di erbivori e contenitori ceramici frammentati con elementi decorativi fortemente diagnostici per il periodo indicato (Eneolitico finale/prima Età del Bronzo).
Fondi stanziati anche per Padula per il progetto “La (vera) storia di Tommaso Sanseverino” e Sala Consilina per l’ “Open Days Cappuccini”. (italia2tv)
—-
VIDEO: CILENTANO NELLA GROTTA DELL’ACQUA A POLLA

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

error: Content is protected !!