Crea sito

Nuova iniziativa di ViviCilento: la Card dedicata ai turisti

Parte da oggi una nuova iniziativa di ViviCilento: la Card dedicata ai turisti. Uno strumento offerto ai visitatori del territorio per vivere al meglio la loro vacanza nel Parco Nazionale del Cilento, Diano e Alburni. Il giorno non è stato scelto casualmente, ma coincide sia con l’arrivo dell’Alta Velocità che con il week end pasquale che dà il via ad una 10 giorni di cui fanno parte anche il 25 Aprile, Festa della Liberazione, ed il 1 Maggio, Festa dei Lavoratori, quindi un periodo che vedrà il sopraggiungere ad Agropoli ed in tutto il Cilento, di tantissime persone da tutta Italia ma anche di moltissimi stranieri.

La ViviCilentoCard darà accesso facilitato ai siti UNESCO come Elea-Velia, alla Certosa di Padula con la possibilità anche di effettuare la visita guidata a Sant’Angelo a Fasanella, uno dei tre paesi al mondo ad avere 2 siti UNESCO nel medesimo paese. La ViviCilentoCard è stata pensata anche per far scoprire le bellezze naturali dei borghi, delle nostre coste, ed infatti da oggi sarà possibile, attraverso essa, noleggiare un’auto, uno scooter, una barca, fare escursioni via terra e via mare, visitare la bellissima Grotta di Pertosa-Auletta l’unica in Italia navigabile, visitare i Musei Nazionali di tutta la provincia di Salerno ma anche vivere emozioni adrenaliniche con Cilento in Volo e la sua Zipline, i Musei Diocesani di Teggiano ed il Lapidario Dianense oppure passare una giornata presso l’Oasi Fiume Alento.

Ma le attività non finiscono qui perché sarà possibile fare snorkeling, diving, passare giornate bellissime in barca visitando tutta la costa cilentana ma anche quella amalfitana. Sono agevolati i transfert per le stazioni ferroviarie e l’aeroporto, inclusi addirittura corsi di cucina. La Card permetterà di accedere a tutte queste opportunità anche con un piccolo sconto, una piccola “attenzione-premio” rivolta al turista che ha deciso di passare la sua vacanza nel nostro territorio.

La ViviCilento card è soprattutto un suggerimento, un invito a visitare e conoscere ciò che contraddistingue la nostra terra come la Cultura della Magna Grecia, le bellezze Naturali che madre natura ha voluto donarci, e tutte le più importanti opere che l’uomo ha costruito a sua dimora o a venerazione delle sue bellezze. La Card ha voluto dare risalto ulteriore anche alla Dieta Mediterranea, infatti sarà possibile, grazie ad essa, realizzare e vivere anche delle fattorie didattiche, delle degustazioni, e pranzare o cenare presso i ristoranti del circuito di ViviCilento con menu densi di storia cilentana dei suoi sapori, degli odori. La Card ha l’intento di riunire tutta l’area del Parco, quindi il Cilento, il Vallo del Diano e gli Alburni mostrandone il meglio. Siamo sicuri che chi verrà in questa terra non potrà che tornare a casa più ricco di esperienze positive, desideroso di raccontare a tutti i suoi familiari, amici o contatti con foto, con commenti sui social, tutto ciò che di bello ha vissuto.

Pubblicità

error: il contenuto e\' protetto