Crea sito

Ancora una sconfitta per la Givova BCC Vo.Ci.

La C.M.O. Fiamma Torrese espugna il “Palacilento” di Torchiara, aggiudicandosi per 3-0 l’incontro valevole per la sesta giornata del campionato di pallavolo femminile B1, girone D, contro la Givova BCC Vo.Ci. Questi i parziali: 12-25, 14-25, 21-25.

Le giocatrici di coach Sassi si presentano in campo con una formazione rimaneggiata, a causa dell’assenza di Barbara Napolitano, ai box per problemi fisici. Fanno il loro ingresso in organico tre nuove atlete ed i primi due set sono essenzialmente di rodaggio: le cilentane non riescono a far male in attacco alle partenopee, che conquistano in modo piuttosto facile le prime due frazioni di gioco.

Nel terzo set c’è la convinta reazione del Volley Cilento, che alza le percentuali in attacco e, soprattutto con Spirito, autrice a fine partita di 12 punti, riesce a mettere giù dal centro palloni con più continuità. Il set si gioca punto a punto fino al 21-22, quando le ospiti portano a casa uno scambio estenuante e prendono il largo per la vittoria del match.

Segnali incoraggianti per mister Sassi, che raggiunge uno dei primi obiettivi che si era posto insieme alle sue ragazze: “Finalmente siamo riusciti a giocarci un set fino all’ultimo, costringendo le nostre avversarie a sudarselo ed a mettere in campo la loro miglior pallavolo per portarlo a casa. Adesso l’obiettivo è quello di sbloccare il tabellino dei set fatti e l’ultimo parziale di oggi, nel quale abbiamo avuto numeri in attacco addirittura superiori alla Fiamma Torrese, dovrà essere la base da cui ripartire”.

Per le cilentane lo sguardo è già rivolto alla lunga trasferta in Sicilia il 24 novembre, quando saranno opposte alla Crai Radenza Modica (Ragusa) per la settima giornata di campionato.

Pubblicità

error: il contenuto e\' protetto